Rover Raid

La Gestione => La RoveRaidPedia => Discussione aperta da: camietto - Luglio 10, 2009, 14:15:34



Titolo: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 10, 2009, 14:15:34
....volevo aprire questo topic principalmente per togliermi un cruccio.....
....poi ho pensato che se sviluppato in maniera più ampia potrebbe diventare un argomento da RRP....quindi.....eccoci qui.....

C'è una domanda, quiz, rompi capo.....insomma chiamalo come vuoi che spesso i si sente porre:

Cosa occorre avere per tirare l'auto indietro con il verricello anteriore? ???

Una, due, dieci taglie e quanti punti di ancoraggio? e ovviamente come va fatto passare il cavo?


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 10, 2009, 14:17:55
Secondo me ci vogliano 4 taglie e 4 punti di ancoraggio disposto a formare un rombo schiacciato quanto più possibile.....

Ora vedo di buttar giù uno schizzo.....però non sono mai riuscito a provarlo dal vero...... nin_zo



Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 10, 2009, 14:51:54
Ipotesi di soluzione con tre alberi e tre taglie.... bisognerebbe vedere se funziona davvero o solo sulla carta...

[attachment=1]

Ciao.
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 10, 2009, 14:59:23
....anch'io ero arrivato ad una conclusione simile, solo che con una taglia in più dai meno angolo al tirante posteriore e ne aumenti la resa....

Però c'è qualcosa che non mi quadra......devo provare......


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 10, 2009, 15:10:20
Se vieni lo proviamo a Salmour, e lo documentiamo con "2" foto  ;D ;D
Anzi vagliamo e proviamo le differenti teorie.


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: AndreaC - Luglio 10, 2009, 15:12:13
(http://www.rrf.roveraid.org/index.php?action=dlattach;topic=3183.0;attach=11549;image)

interessante... credo che in teoria dovrebbe funzionare... poi magari in pratica si avvicinano gli alberi rolleyes ;D

Cmq l'albero dietro a cui è assicurata la fine del cavo potrebbe essere sostituito da quello che già regge la taglia secondo me, certo la macchina si muoverebbe di fianco forse... bohhh


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 10, 2009, 15:15:37
Con un disegno come il mio hai una resa di circa il 90% (con un verro da 9000 daN riesci a tirare all'indietro con una forza di 8000 daN). Ricordiamoci entrambi però che tutte le soluzioni (la mia, la tua, ecc.) sono valide solo sulla carta... a meno che non vai lì con tre semini di mela, pianti i tre semini nelle posizioni dettate dalla trigonometria ed aspetti una ventina d'anni che gli alberi crescano proprio lì dove serve a te...
sack_punch  sack_punch  sack_punch

@AndreaC in teoria sì ma avresti un "tiro" molto sbilanciato. Inoltre per non "attraversare" la macchina col cavo il secondo albero deve essere abbastanza "scentrato", e più è elevato l'angolo della fune e meno tiro "attivo" hai. L'ideale per il traino sarebbe che il terzo albero fosse esattamente dietro l'auto, io l'ho messo un po' spostato nella direzione opposta proprio per equilibrare la direzione di tiro, cioè per fare sì che l'auto venga trainata all'indietro e non di traverso.

Ciao.
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Lone Land - Luglio 10, 2009, 15:16:06
A me sembra che si avvicinano gli alberi e basta...


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: AndreaC - Luglio 10, 2009, 15:24:27
A me sembra che si avvicinano gli alberi e basta...

Essendomi nota la tua formazione posso affermare che questo aumenta di molto le probabilità che tutto ciò possa funzionare rolleyes risatona risatona


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Lone Land - Luglio 10, 2009, 15:31:16
Perchè non vai a svuotare la cache Andrea...  rolleyes


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Jerry - Luglio 10, 2009, 15:49:57
Heilà!
Lone inece ha proprio ragione,perchè così facendo strappate la macchina in 2...
Manca il cavo da recuperare per poterla far indietreggiare.
In sostaza occorre una taglia sull'albero dietro nel quale far passare il cavo che ritorna alla macchina che così ottiene 2 punti d'ancoraggio con una taglia che diventa mobile.


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: AndreaC - Luglio 10, 2009, 16:05:20
Perchè non vai a svuotare la cache Andrea...  rolleyes
:-* :-*

io invece sostengo ancora la tesi di birrone soddisf
jerry fai un disegno


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Jerry - Luglio 10, 2009, 16:09:47
ERRATA, CORRIGE!

La fretta mi ha fatto fare casino sia con la sintassi che con la fisica...
In effetti non sono più così sicuro che  la soluzione di Birrone non sia esatta, ma certamente quella che ho usato io è questa :
Il cavo deve andare dal secondo albero a quello dietro la macchina,dove attraverso una taglia va alla macchina sulla quale sarà presente la quarta taglia,e da lì il cavo tornerà all' albero dietro o a qualunque punto di attacco fisso.
Non chiedetemi di disegnarlo...


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 10, 2009, 16:10:10
 L.L. 54


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Lone Land - Luglio 10, 2009, 16:21:02
Quoto Jerri nella sua prima interpretazione (ovvero quando mi da ragione).

...e non perchè mi da ragione, ma perchè ha ragione.

Perchè non fate un disegno migliore nel quale si capisce qual'è il davanti e quale il didietro della macchina e nel quale le taglie hanno dei numeri (come fanno i fisici... rolleyes), così magari ne discutiamo con calma...


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 10, 2009, 16:37:51
OK Lone... sia fatta la tua volontà...

[attachment=1]

Si definiscano A il punto d'attacco del cavo al veicolo (paraurti anteriore), B il centro della prima taglia (primo albero), C il centro della seconda taglia (secondo albero), D il centro della terza taglia (paraurti posteriore) ed E il punto finale del cavo (terzo albero). Si definiscano inoltre a, b e c gli angoli formati rispetto alla direzione del veicolo dai tratti (rispettivamente) AB, CD e DE.

A fronte di uno spostamento all'indietro (infinitesimo) dx del veicolo, il tratto AB si allunga di dx*cos(a), il tratto BC resta invariato, il tratto CD si accorcia di dx*cos(b) ed il tratto DE si accorcia di dx*cos(c). Complessivamente quindi la lunghezza del cavo si è accorciata della quantità dL=dx*[cos(b)+cos(c)-cos(a)]. In sostanza, il cavo sarà più corto di prima se gli angoli a, b e c sono tali per cui la quantità u=[cos(b)+cos(c)-cos(a)] è positiva. In particolare se gli alberi fossero molto lontani dalla macchina (a, b e c vicini a zero) si avrebbe u=1; per a, b e c non nulli u sarà una grandezza diversa da 1 (eventualmente nulla o negativa se gli angoli fossero grandi, nel qual caso la macchina resterebbe ferma o verrebbe trainata in avanti).

Per il teorema dei lavori virtuali si dimostra inoltre che la forza che sposta la macchina (detta F la forza di traino del verricello) è pari a F*u (all'indietro se u è positiva).

Nel caso da me disegnato (a ≈ 18°, b ≈ 30°, c ≈ 13°) si ha u ≈ 0,89.

P.S.: la tua ipotesi ("si spostano solo gli alberi") è valida solo nel caso u=0.

Ciao.
Mauro



Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 10, 2009, 16:39:05
Invece così cosa cambia ? forse si perde un rinvio ?


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 10, 2009, 16:48:47
Cambia che dietro non hai l'effetto di "raddoppiamento della forza" dato dalla taglia attaccata al paraurti, per cui non hai una prevalenza del posteriore sull'anteriore.... in pratica l'eventuale differenza sarebbe data solo dal non perfetto parallelismo del primo e dell'ultimo tratto, se invece fossero davvero paralleli otterresti solo di "strappare" la macchina ma non di spostarla.

Per ottenere qualcosa dovresti aggiungere la taglia sul paraurti e far tornare il cavo allo stesso albero (come quando fai il "tiro triplo" anteriore con due taglie, una sul paraurti di fianco al verro ed una sull'albero).

Ciao.
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Lone Land - Luglio 10, 2009, 16:51:01

P.S.: la tua ipotesi ("si spostano solo gli alberi") è valida solo nel caso u=0.

Chiaramente io mi riferivo a quel caso...  angel


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 10, 2009, 16:56:17
Capito, e per assurdo (che poi non è assurdo, ma logico) non ti potresti aiutare nemmeno di motore, perchè per istinto metteresti una retro, mentre il cavo sta tirando.
Bhe supponendo che siamo in piano, senza pendenze, devi comunque avere un buon verricello, sempre che funzioni, sarebbe interessante provarlo.


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 10, 2009, 17:00:37
Se vieni lo proviamo a Salmour, e lo documentiamo con "2" foto  ;D ;D
A questo punto mi incuriosisce davvero sapere se ho fatto bene i calcoli o se ho solo fatto una "grande pensata accademica" non realizzabile nella pratica.
Per il 25/26 portati tre taglie, un po' di strop e taaaaanto cavo :-)

Ciao.
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 10, 2009, 17:06:55
 okkk  Dalla teoria alla pratica, cmq vada andrà a finire sulla RRP  ;D ;D ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: JaM-Portavociolo - Luglio 10, 2009, 18:21:44
E se invece fate passare il cavo sotto alla macchina e vi attaccate ad un punto dietro alla macchina ?

Provato, funziona !!!


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Lone Land - Luglio 10, 2009, 18:27:58
Ma non sarebbe più semplice girare la macchina...?  angel


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Gasolone - Luglio 10, 2009, 18:51:09
E se invece fate passare il cavo sotto alla macchina e vi attaccate ad un punto dietro alla macchina ?

Provato, funziona !!!

Funzionare funziona sicuramente, bisogna vedere cosa ne pensa dopo due o tre tiri la tua tiranteria (se non hai piastre) e i tuoi ponti!!
Inoltre il verricello fà uno sforzo esagerato in quanto le ruote anteriori vengono schiacciate a terra e in caso di terreni molli ....
Per non parlare poi di come riusciresti a tenere la macchina allineata se ti trovi in discesa!!!!
Non ho mai provato, sono solo considerazioni che mi sono venute in mente a freddo.

@Birrone quoto la tua teoria  okkk


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 10, 2009, 19:40:39
Tanto si collauda  ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Naitis - Luglio 10, 2009, 20:21:45
secondo me ve la tirate troppo! rolleyes


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 10, 2009, 22:25:04
Secondo me se vieni a Salmour, tiriamo anche te  ;D ;D



                                                         superjackson


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 10, 2009, 23:19:54
E se invece fate passare il cavo sotto alla macchina e vi attaccate ad un punto dietro alla macchina?

A parte quello che ti hanno detto gli altri... dipende dove ti trovi e se ce la fai, a far passare il cavo sotto...

Ciao.
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Gasolone - Luglio 11, 2009, 10:13:46
quote]
dipende dove ti trovi e se ce la fai, a far passare il cavo sotto...

Ciao.
Mauro

Che ne sai Birrone, Magari lui ha una talpa ammaestrata e ce lo mette in c..o a tuuuttti  nin_zo


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 11, 2009, 18:14:37
Che ne sai Birrone, Magari lui ha una talpa ammaestrata e ce lo mette in c..o a tuuuttti  nin_zo
Ricordiamoci che il messaggio originale è di Jam... su questo forum c'è gente che giurerebbe di averlo visto buttarsi volontariamente in una pozza di fango in non si bene quale misteriosa occasione... quindi mi sa che fa da talpa lui stesso, nel caso.. soddisf

Ciao.
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 13, 2009, 07:32:44
.... ??? ??? nin_zo

Adesso mi faccio il modellino con i chiodi su una tavola.....


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 13, 2009, 07:33:34
ovvio....la tavola di cucina della mia mamma.....

A casa mia poi mi tocca spiegare alle fighe perchè la tavola è bucata.... ;D ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: JaM-Portavociolo - Luglio 13, 2009, 08:10:45
.... ??? ??? nin_zo

Adesso mi faccio il modellino con i chiodi su una tavola.....

Poi, dopo aver messo i chiodi sulla tavola buttatici sopra come un fachiro (io preferisco il molle del fangozzo)


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 13, 2009, 08:23:59
...miiiii....che cattiveria!!! almeno fossero vetri di damigiana! ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 13, 2009, 10:03:53
Adesso mi faccio il modellino con i chiodi su una tavola.....
Ti serve anche un motorino elettrico da pochi watt per simulare il verro... se tiri tu il filo alteri le condizioni...

Ciao.
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 13, 2009, 11:28:46
Già trovato!!!! okkk

Ora mi manca solo l'ultimo pezzo......un'oretta libera!! :D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Gasolone - Luglio 13, 2009, 20:58:32
SIETE MALATI !  ;) ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 13, 2009, 23:21:38
e ne andiamo fieri !!!! hands


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 14, 2009, 01:33:15
Già trovato!!!! okkk Ora mi manca solo l'ultimo pezzo......un'oretta libera!! :D
Bravissimo Camietto, io nel frattempo volevo piantare tre fagioli a disegno per simulare i tre alberi, solo che dovresti dirmi la scala del modellino di LandRover in modo che io possa piantarli alla distanza giusta... poi quando le piantine sono salite fino al cielo, le scaliamo e troviamo l'orco buono che ci regala una Range HSE a testa... angel

Forse.  :o
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: JaM-Portavociolo - Luglio 14, 2009, 06:56:33
Tutt'al più l'orco ti regala la paste d'acciughe  pappa

[attachment=1]


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 14, 2009, 07:45:12
....bellissima idea....!!!! urkk

Userò il modellino di 90 che ho sul mobile a casa!!!!!! okkk


.....e al posto del fango....per rendere tutto più reale..... userò la pasta d'acciughe!!! ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Darkside - Luglio 14, 2009, 09:10:15
http://www.youtube.com/watch?v=Zrf93IbGeJ8 (http://www.youtube.com/watch?v=Zrf93IbGeJ8)


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Birrone - Luglio 30, 2009, 12:39:45
Allora Camietto... le prove con la pasta d'acciughe?

A Salmour ci siamo dimeticati di fare quelle "in campo"...   nin_zo

Ciao.
Mauro


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Luglio 30, 2009, 13:45:02
....lo so, lo so!!!!

Qui al lavoro manca una settimana alle ferie, e c'è un pò di fermento!!!!! quindi poco tempo per me!!!alla sera spesso vado a montare l'impianto elettrico a casa di mio fratello, normale manutenzione della amcchina che mi prende 4 notti a settimana......eeeeeeee che dire......è in cantiere anche il modellino!!!!!

speriamo presto..... ;) :D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: BCCCRL - Marzo 16, 2010, 23:52:30
provato sul campo più volte con un Come-up 9000 lo schema che spero sia visibile funziona alla grande. i problemi sono essenzialmente tre, Il primo e avere solidissimi punti di ancoraggio in quanto gli sforzi in campo son tre volte più grandi che una verricellata semplice, secondo avere abbastanza cavo in quanto solo la carrucola (2) è eliminabile se ce ne frega rigar la macchina. terzo avere della gran pazienza, i tempi di recupero aumentano di quattro volte e il verro va fatto riposare di quando in quando.


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: BCCCRL - Marzo 17, 2010, 00:00:30
no si vede na mazza, riprovo annotando che e le carrucole (o taglie come sarebbe più giusto chiamarle in queste applicazioni) devono avere un diametro di venti volte il cavo (cavo da 8mm-taglia da 160mm).


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: BCCCRL - Marzo 17, 2010, 00:05:21
troppo in piccolo e ri-riprovo aggiungendo che altri metodi (cavo diretto sopra o sotto la macchina) sono sconigliati oltre che inutili.
anche lo schema da altri proposto non funziona. l'ultima taglia deve necessariamente essere fissata al veicolo da arretrare. Provate, ragazzi, io ci ho vinto più di una birra okkk


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: BCCCRL - Marzo 17, 2010, 00:10:09
son proprio impedito. scusate


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Marzo 17, 2010, 00:30:13
.... pazz pazz pazz si vede!!!!
 ;D ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Bortolo - Marzo 17, 2010, 09:23:59
Carlo guarda che è tutto giusto: le foto vengono rimpicciolite automaticamente nei post, basta cliccarci sopra per vederle in formato pieno okkk


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: BCCCRL - Marzo 21, 2010, 22:03:07
davvero ????? .....che bello, ma io sul foglio la vedo bene. comunque se la vede .... bene, sennò (con una birra sopra) ve lo mostro alla prima occasione


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: camietto - Marzo 22, 2010, 07:34:14
....allora non si vede....
necessaria birra per dimostrazione!! ;D ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: BCCCRL - Marzo 22, 2010, 19:29:19
volentieri Camietto, solo che al momento non ho ne verro ne taglie  nin_zo

ma in compagnia vedrai che troveremo .... e non mancherà di certo la sete :downup:


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Fily - Maggio 30, 2010, 21:15:16
allora? lo devo testare io piantando qualche palo con il mio defender in scala 1:10 munito di verricello elettrico funzionante?
(http://i633.photobucket.com/albums/uu56/fily_2009/Defender%2090%20inizio%20lavori%2011%20%2012%20%20%202009/IMAG0549.jpg)
(http://i633.photobucket.com/albums/uu56/fily_2009/Defender%2090%20inizio%20lavori%2011%20%2012%20%20%202009/IMAG0551.jpg)
(http://i633.photobucket.com/albums/uu56/fily_2009/Defender%2090%20inizio%20lavori%2011%20%2012%20%20%202009/IMAG0547.jpg)

 ;D ;D ;D ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Lo - Maggio 30, 2010, 22:06:34
provato sul campo più volte con un Come-up 9000 lo schema che spero sia visibile funziona alla grande. i problemi sono essenzialmente tre, Il primo e avere solidissimi punti di ancoraggio in quanto gli sforzi in campo son tre volte più grandi che una verricellata semplice, secondo avere abbastanza cavo in quanto solo la carrucola (2) è eliminabile se ce ne frega rigar la macchina. terzo avere della gran pazienza, i tempi di recupero aumentano di quattro volte e il verro va fatto riposare di quando in quando.

se la carrucola "3" e il gancio del verro sono ancorati allo stesso punto (esempio un albero) , questo deve essere il più solido dei tre, in quanto lo sposatamento si dimezzerebbe raddoppiando lo sforzo, giusto  ??? 
 in effetti se i punti di ancoraggio, ad esempio alberelli, non fossero sufficientemente solidi ci sarebbe  il rischio di tirarseli sul tetto  urkk


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: BobbyCan - Febbraio 22, 2014, 17:04:10
Ho trovato questo video,anche se non è un land seve per capire il funzionamento:http://www.youtube.com/watch?v=_4tI3HtgdCY


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: libero - Febbraio 24, 2014, 09:56:50
l'ho dovuto guardare due volte per capire che faceva!! in quelle situazioni devi avere cul.... fortuna e trovare gli alberi in quella posizione, se te ne manca uno rimani lì o chiami bobbycan (cinno docet) ;D


Titolo: Re: Uso del verricello....
Inserito da: Abusivo - Febbraio 24, 2014, 10:11:30
...cinno docet...
E non solo Cinno!