Rover Raid
Dicembre 14, 2019, 20:40:39 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Vuoi ricevere una coppia di adesivi di RoveRaid?
Contatta Bortolo per averli Cool
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: 1 [2] 3   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Ipotesi: ponti patrol gr o rinforzo catena cinematica...  (Letto 31717 volte)
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #25 inserito:: Novembre 13, 2010, 01:44:51 »

Questa volta solo x sbavare un po  Grin


...io invece vorrei questo "ponte" .....

<a href="http://www.youtube.com/v/rPM3qfC6sg0" target="_blank">http://www.youtube.com/v/rPM3qfC6sg0</a>
Registrato

.....più strap-on per tutti....
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #26 inserito:: Novembre 13, 2010, 01:48:09 »



Ma qui hanno tolto i freni e ne hanno messo uno al centro o è una spece di freno a mano anteriore???

ciao
è il freno
con determinati tipi di ponte (da camion!!! Grin) è possibile montare direttamente il freno sul differenziale
sia in uscita che in entrata (sulla flangia pignone)
personalemnte non amo la soluzione ma è decisamente vantaggiosa nei casi in cui si debbano frenare mezzi con ruote enormi (sfrutti la demoltiplicazione della cc...come sul freno  a mano del def)
se guardi i big-foot utilizzano questo sistema...
Registrato

.....più strap-on per tutti....
camietto
mmmmhhhh!!!
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Veneto
Messaggi: 4083



« Risposta #27 inserito:: Novembre 13, 2010, 08:14:58 »

...lo usa anche il Lince...ma uno per semiasse Wink
Registrato

-Nel bicchiere ritroviamo il tempo del dialogo (P.Crepet)
A proposito di politica... ci sarebbe qualcosa da mangiare? Totò
A essere giovani s'impara da vecchi....proverbio...
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #28 inserito:: Novembre 14, 2010, 17:48:39 »

...lo usa anche il Lince...ma uno per semiasse Wink

...mlti mezzi con le indipndenti mettono il disco lato diff.
ma non usano la demoltoplicazione della cc
Registrato

.....più strap-on per tutti....
alegiglio
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 112


« Risposta #29 inserito:: Aprile 28, 2011, 00:50:03 »

Ciao, rispolvero questo post perchè mi trovo proprio nella situazione di dover decidere tra il ri-ri-ri rinforzo dei ponti originali land e la loro sostituzione con altri.
Concordo con tutto quello che si è detto fino ad ora sui pro e contro delle due scelte.
Vorrei aggiungere che il fatto di optare per il trapianto con ponti diversi, aiuterebbe non poco per il montaggio di un sistema di sterzo a pistone del tipo "full Hydraulic", argomento sul quale, come ben noto ad Arkadia, mi sto scervellando da tempo senza riuscire a trovare una soluzione affidabile ed efficace utilizzando ponti land. Chi c'è riuscito mi risulta lo abbia fatto a costi che a quel punto scoraggiano l'idea di investire sui ponti originali (parlo evidentemente dell'anteriore, ma il posteriore verrebbe uguale da se). Non so se con i ponti Patrol tale impianto potrebbe essere realizzato con magior facilità che sui ponti land.

Registrato
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #30 inserito:: Aprile 28, 2011, 08:26:47 »

ciao
sui ponti GR puoi realizzarlo più facilmente
devi utilizzare le scatole giunti del TR che essendo balestrato ha entrambi i braccetti della barra sterzo/accoppiamento all' anteriore e con il giusto Ackermann.
Le scatole TR però hanno questi braccetti molto più deboi e devi saldare delle triangolature di rinforzo.....occhio che è ghisa!
Le pinze freno del GR sono compatibili con i supporti del TR ma  a memoria mi sembra che vada un pò abbassato l'attacco sulle scatole giunti.....verifica.

Io ho le due scatole giunti anteriori del GR che il doppio braccio essendo un ponte con guida a dx....di conseguenza ho preso una scatola giunti per un guida a sx.....ma l' ackermann è sbagliato.....

se non hai ancora comprato nulla prova a vedere in UK se trovi due ponti da FC101.....
Registrato

.....più strap-on per tutti....
JaM-Portavociolo
Il nostro miglior utente contenteditorsuperseniormanager
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Piemonte
Messaggi: 3675


F@nculo a tutti quelli con l'idroguida e al WM


WWW
« Risposta #31 inserito:: Aprile 28, 2011, 09:08:10 »

Alfa Matta ?
Registrato

Ciao
Mauro

This is a modern world

88" 3 serie '80 "Trattore"
Ex - Discovery 4 '09 "Play Station 4"
Ex - Range Rover Classic '79 "Pole Pole"
Pol
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Abruzzo
Messaggi: 1249


ClubLandersAbruzzo


WWW
« Risposta #32 inserito:: Aprile 28, 2011, 16:56:48 »

Scusate il piccolo Ot ma l'avevo presa apposta x Arkadia e me n'ero pure scordato...


* X Arkadia.jpg (101.94 kB, 714x534 - visualizzati 382 volte.)
Registrato

Talora nudi, talora pazzi, ora come sapienti ora come idioti: così appaiono sulla terra gli uomini liberi.
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #33 inserito:: Aprile 28, 2011, 18:14:01 »

Scusate il piccolo Ot ma l'avevo presa apposta x Arkadia e me n'ero pure scordato...


 Grin Grin Grin Grin Grin Grin
fa molto "la dolce vita!"
Registrato

.....più strap-on per tutti....
Pol
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Abruzzo
Messaggi: 1249


ClubLandersAbruzzo


WWW
« Risposta #34 inserito:: Aprile 28, 2011, 18:23:02 »


 Grin Grin Grin Grin Grin Grin
fa molto "la dolce vita!"
Infatti è pursempre una jeep...è morbida  Grin Grin Grin bigrin62
Tornando in argomento sull'ultimo quattroxquattro c'era un articolo intitolato il supermolleggiato...una jeep yj con lo sterzo full hydraulic e ponti patrol gr y60 
« Ultima modifica: Aprile 28, 2011, 18:30:33 da Pol » Registrato

Talora nudi, talora pazzi, ora come sapienti ora come idioti: così appaiono sulla terra gli uomini liberi.
Terabyte
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Lombardia
Messaggi: 330


C'è più fra Zero ed Uno che fra Uno e Cento...


« Risposta #35 inserito:: Aprile 29, 2011, 11:18:50 »

Perchè è difficile applicare sui nostri ponti un sistema di sterzo idraulico?
Registrato


Anche un'orologio rotto segna l'ora esatta... due volte al giorno...
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #36 inserito:: Aprile 29, 2011, 12:48:38 »

Perchè è difficile applicare sui nostri ponti un sistema di sterzo idraulico?

ciao
se vuoi un pistone "aggiuntivo" che aiuta la scatola originale non hai grossi problemi...ci sono "piccoli" accorgimenti ma tutto fattibile.
Nel momento in cui vuoi eliminare entrambe le barre e usare un sistema completamente idraulico ti scontri con l'angolo di ackermann
in quanto i braccetti anteriori delle scatole dei giunti del defender  sono calcolati per lavorare  solo come rinvio dello sterzo e non come accoppiamento tra le ruote.
In parole povere....quando sterzi le ruote assumono una forte convergenza con la ruota interno curva che invece che sterzare maggiormente di quella esterna diventa convergente....ottieni un mezzo con pochissima sterzata e altamente sottosterzante
inguidabile
Per ovviare alla cosa o si rifanno scatole giunti con braccetti ad angolo corretto o si studia un complicato sistema di leveraggi per il pistone...ma che sconsiglio in quanto ne minerebbe ll'integrità delle tenute...
Registrato

.....più strap-on per tutti....
alegiglio
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 112


« Risposta #37 inserito:: Aprile 29, 2011, 14:22:10 »

ciao
sui ponti GR puoi realizzarlo più facilmente
devi utilizzare le scatole giunti del TR che essendo balestrato ha entrambi i braccetti della barra sterzo/accoppiamento all' anteriore e con il giusto Ackermann.
Le scatole TR però hanno questi braccetti molto più deboi e devi saldare delle triangolature di rinforzo.....occhio che è ghisa!
Le pinze freno del GR sono compatibili con i supporti del TR ma  a memoria mi sembra che vada un pò abbassato l'attacco sulle scatole giunti.....verifica.

Io ho le due scatole giunti anteriori del GR che il doppio braccio essendo un ponte con guida a dx....di conseguenza ho preso una scatola giunti per un guida a sx.....ma l' ackermann è sbagliato.....

se non hai ancora comprato nulla prova a vedere in UK se trovi due ponti da FC101.....




si  ma poi sui ponti dell' FC bisogna lavorare molto?  (tamburi->dischi etc......)
Registrato
Terabyte
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Lombardia
Messaggi: 330


C'è più fra Zero ed Uno che fra Uno e Cento...


« Risposta #38 inserito:: Aprile 29, 2011, 14:47:18 »

Ciao.

Nei sistemi in cui il pistone aiuta, questo lavora sulla barra d'accoppiamento, fissato al ponte (pera del differenziale). Studiando a modo l'attacco lato-ponte non sarebbe possibile sfruttare questo schema per far operare il pistone come unico organo di sterzo? In questo modo le due ruote sono sempre e per forza parallele, perchè la barra d'accoppiamento le vincola.

So che non può essere così semplice, ma mi sfugge l'errore!
Registrato


Anche un'orologio rotto segna l'ora esatta... due volte al giorno...
Terabyte
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Lombardia
Messaggi: 330


C'è più fra Zero ed Uno che fra Uno e Cento...


« Risposta #39 inserito:: Aprile 29, 2011, 14:57:36 »

Molto istruttivo.

Quando parli di sistema di leveraggi per il pistone parli di qualcosa del genere (vedi foto sotto)?

Sarebbe comandabile, invece che da un pistone, da un motore idraulico?


* 983702d087fdc7655cd4537de79fe.jpg (7.56 kB, 310x122 - visualizzati 377 volte.)
« Ultima modifica: Aprile 29, 2011, 15:07:06 da Terabyte » Registrato


Anche un'orologio rotto segna l'ora esatta... due volte al giorno...
Terabyte
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Lombardia
Messaggi: 330


C'è più fra Zero ed Uno che fra Uno e Cento...


« Risposta #40 inserito:: Aprile 29, 2011, 15:09:39 »

...i braccetti anteriori delle scatole dei giunti del defender  sono calcolati per lavorare  solo come rinvio dello sterzo e non come accoppiamento tra le ruote.

Ritorno a bomba: se applico la forza sterzante alla barra d'accoppiamento rispetto il Sig. Ackermann, giusto? E mi risparmio leverismi strani che, come dicevi giustamente, stressano le tenute del pistone in quanto applicano delle forze fuori asse.
Registrato


Anche un'orologio rotto segna l'ora esatta... due volte al giorno...
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #41 inserito:: Aprile 29, 2011, 15:40:13 »



si  ma poi sui ponti dell' FC bisogna lavorare molto?  (tamburi->dischi etc......)

togli i tambri dietro e metti i dischi davanti....
tanto il centrale è sempre bloccato quando freni

giunti belli grossi....semiassi belli grossi....
dietro fai uno spool e davanti emtti un blocco....
Registrato

.....più strap-on per tutti....
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #42 inserito:: Aprile 29, 2011, 15:48:46 »

Ciao.

Nei sistemi in cui il pistone aiuta, questo lavora sulla barra d'accoppiamento, fissato al ponte (pera del differenziale). Studiando a modo l'attacco lato-ponte non sarebbe possibile sfruttare questo schema per far operare il pistone come unico organo di sterzo? In questo modo le due ruote sono sempre e per forza parallele, perchè la barra d'accoppiamento le vincola.

So che non può essere così semplice, ma mi sfugge l'errore!

ciao
si in questo modo va bene ed è fattibile..... ma:
- i pistoni che "aiutano" hanno dimensioni inferiori  quindi non hai grossi problemi di ingombro
hanno comunque il problema di velocità di sterzata differente tra dx e sinistra perchè sono monoeffetto....da una parte l'olio spinge, dall' altra l'olio "risucchia"
- se vuoi usare un pistone a doppio effetto le dimensioni aumentano;
così come aumentano le sue dimensioni se vuoi eliminare la scatola guida e la barra di sterzo....semplicemente perchè il pistone deve avere anche "la forza" della scatola
- a questo punto la barra di accoppiamento non resisterebbe più allo sforzo, non reggerebbe la spinta del pistone applicata al suo centro....ma sopratutto ad ogni sterzata subirebbe un moto di rotazione su se stessa tutto a carico delle testine che non reggerebbero
- infine  ti ritrovi con una luce a terra decisamente peggiorata a causa del pistone a sbalzo sotto alla pera
Registrato

.....più strap-on per tutti....
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #43 inserito:: Aprile 29, 2011, 15:51:21 »

Molto istruttivo.

Quando parli di sistema di leveraggi per il pistone parli di qualcosa del genere (vedi foto sotto)?

Sarebbe comandabile, invece che da un pistone, da un motore idraulico?

esattamente un sistema simile ma fatto con due bielle e due eccentrici...uno per ruota
devi comunque pensare ad applicare il sistema davanti al ponte per avere la giusta luce a terra
inoltre al posteriore causa pera e puntoni non hai spazio
e ricordiamo che all' anteriore abbiamo la panhard


inoltre "piccolo" dettaglio il pistone a ruota completamente sterzata deve avere il relativo rinvio perfettamente in asse con lo stelo del pistone
altrimenti lo stelo "si piega" ed essendo a   fine corsa fai fuori le valvole e le tenute
« Ultima modifica: Aprile 29, 2011, 15:53:12 da Arkadia » Registrato

.....più strap-on per tutti....
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #44 inserito:: Aprile 29, 2011, 15:55:24 »

Ritorno a bomba: se applico la forza sterzante alla barra d'accoppiamento rispetto il Sig. Ackermann, giusto? E mi risparmio leverismi strani che, come dicevi giustamente, stressano le tenute del pistone in quanto applicano delle forze fuori asse.

si esatto...se mantinei inalterato il trapezio ....o mantieni invariati i suoi angoli e misure....allora avrai anche l'angolo di ackermann originale
puoi "barare" fino a portarlo a 0 gradi....ma sotto non puoi scendere
e già a 0 gradi con un integrale permanente hai già sensibili difficoltà di guida

ma la barra di accoppiamento come spiegato sopra non può sostenere simili sforzi

non è facilissimo realizzare un bell' intervento
per fare un bel lavoro bisogna spendere...e tanto
Registrato

.....più strap-on per tutti....
Terabyte
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Lombardia
Messaggi: 330


C'è più fra Zero ed Uno che fra Uno e Cento...


« Risposta #45 inserito:: Aprile 29, 2011, 16:28:51 »

Uff!
Registrato


Anche un'orologio rotto segna l'ora esatta... due volte al giorno...
alegiglio
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 112


« Risposta #46 inserito:: Aprile 30, 2011, 22:08:04 »

Marcello, ho deciso, 4 link con puntoni inferiori e triangolo sopra, via la panhard e pistone doppio effetto. Forse il ponte, qualunque esso sarà,  dovrà avanzare di qualche cm, ma vedremo. Il fatto, tanto per tornare a bomba, è decidere da quale base di ponte partire, escludendo i ponti land per via dell'Arckermann. Riassumendo, per montare i lpistone a doppio effetto davanti, si potrebbe partire da:
- ponti patrol GR con scatole giunti TR
- ponti land, con scatole giunti fatte ex novo dal pieno e con angoli giusti sui braccetti
- ponti FC 101, non so, mi convince poco, comunque si tratta di cose un po stagionate e su cui ci sarebbe da lavorare (trattasi di Dana in fondo vero?)
- ponti Unimog (a chi piace il portale...)
- ponti Jeep?? in questo caso i kit e gli accessori forse non mancano e i preparatori, quelli citati da Arkadia,  si sono sbizzarriti in accessori e soluzioni, ma i costi!!

  
« Ultima modifica: Aprile 30, 2011, 22:11:25 da alegiglio » Registrato
Arkadia
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: Emilia-Romagna
Messaggi: 1878



WWW
« Risposta #47 inserito:: Maggio 01, 2011, 10:29:27 »

...mie pesonali considerazioni e "gusti"

- ponti patrol GR con scatole giunti TR
ok funziona.....al costo dei ponti aggiungi:
blocco arb anteriore 800€, flange per elimiare mozzi a ruota libera 300€, coppie coniche, albero di trasmissione posteriore doppia/doppia croc 900€ minimo ,se in futuro ne sentirai bisogno giunti e semiassi anteriori.....oltre i 1200€
- ponti land, con scatole giunti fatte ex novo dal pieno e con angoli giusti sui braccetti
non ho ancora visto un kit veramente valido....ma quelli che hai visto ci sono quasi....
- ponti FC 101, non so, mi convince poco, comunque si tratta di cose un po stagionate e su cui ci sarebbe da lavorare (trattasi di Dana in fondo vero?)
sono "pseudo" dana.....non sottovalutarli, il costo per prepararli è alto in quanto mo,te cose dovrai farle fare su misura....ma sono interessanti, difficili da trovare ma interessanti
- ponti Unimog (a chi piace il portale...)
eviterei...inutilmente pesanti, ponti vincenti per un certo tipo di offroad e penalizzanti per molti aspetti....allora meglio volvo....
- ponti Jeep?? in questo caso i kit e gli accessori forse non mancano e i preparatori, quelli citati da Arkadia,  si sono sbizzarriti in accessori e soluzioni, ma i costi!!
si ma ponti jeep a partire da dana 44 super mega rinforzato....con costi decisamente elevati


io partirei dal budget.....quanti soldi voglio investire sui ponti? al massimo posso spendere? poi cercherei i ponti più performanti che mi posso permettere.....valutando dana, ecc ecc

anche i toyota non sono male, quelli dei bj balestrati da 9" sono robusti e upgradabili....e i balestrati non avendo la panhard hanno nel 99% dei casi i braccetti dello sterzo e dell' accoppiamento davanti al ponte con l' ackermann giusto....
Registrato

.....più strap-on per tutti....
MarioGilera
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Toscana
Messaggi: 428


Are you fucking kidding me?


WWWSkype: m.ricci_ms
« Risposta #48 inserito:: Maggio 01, 2011, 20:16:24 »

da super ignorante in materia mi permetto di sollevare un idea:
ma utilizzare due idroguide in parallelo? si monta un'idroguida dove starebbe quella dei modelli RHD, poi si elimina l'ammo di sterzo (magari mettendolo sulla barra di accoppiamento) infine con un alta barra si accappiano i due pitarm delle idroguide.
Se funzionasse e uno avesse già dei ponti land upgradati rispermierebbe qualche €. SUPER ACCROCCHIO!
Ok torno sotto al mio def.... Roll Eyes
Registrato

Defender 90 300Tdi '97: SALLDVA68VA121***
alegiglio
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 112


« Risposta #49 inserito:: Maggio 02, 2011, 23:30:45 »

...mie pesonali considerazioni e "gusti"

- ponti patrol GR con scatole giunti TR
ok funziona.....al costo dei ponti aggiungi:
blocco arb anteriore 800€, flange per elimiare mozzi a ruota libera 300€, coppie coniche, albero di trasmissione posteriore doppia/doppia croc 900€ minimo ,se in futuro ne sentirai bisogno giunti e semiassi anteriori.....oltre i 1200€
- ponti land, con scatole giunti fatte ex novo dal pieno e con angoli giusti sui braccetti
non ho ancora visto un kit veramente valido....ma quelli che hai visto ci sono quasi....
- ponti FC 101, non so, mi convince poco, comunque si tratta di cose un po stagionate e su cui ci sarebbe da lavorare (trattasi di Dana in fondo vero?)
sono "pseudo" dana.....non sottovalutarli, il costo per prepararli è alto in quanto mo,te cose dovrai farle fare su misura....ma sono interessanti, difficili da trovare ma interessanti
- ponti Unimog (a chi piace il portale...)
eviterei...inutilmente pesanti, ponti vincenti per un certo tipo di offroad e penalizzanti per molti aspetti....allora meglio volvo....
- ponti Jeep?? in questo caso i kit e gli accessori forse non mancano e i preparatori, quelli citati da Arkadia,  si sono sbizzarriti in accessori e soluzioni, ma i costi!!
si ma ponti jeep a partire da dana 44 super mega rinforzato....con costi decisamente elevati


io partirei dal budget.....quanti soldi voglio investire sui ponti? al massimo posso spendere? poi cercherei i ponti più performanti che mi posso permettere.....valutando dana, ecc ecc

anche i toyota non sono male, quelli dei bj balestrati da 9" sono robusti e upgradabili....e i balestrati non avendo la panhard hanno nel 99% dei casi i braccetti dello sterzo e dell' accoppiamento davanti al ponte con l' ackermann giusto....


mmmmmmmmmmmmmmm, interessante, si potrebbe cominciare a restringere il cerchio:
- ponti patrol GR con scatole giunti TR
- ponti land, con scatole giunti fatte ex novo dal pieno e con angoli giusti sui braccetti
non ho ancora visto un kit veramente valido....ma quelli che hai visto ci sono quasi....
, ci siamo sentiti, ma non lo producono per terzi
- ponti Unimog (a chi piace il portale...)
eviterei...inutilmente pesanti, ponti vincenti per un certo tipo di offroad e penalizzanti per molti aspetti....allora meglio volvo....
, no no, non mi piace la macchina alta
- ponti Jeep??
- ponti toyota quelli dei bj balestrati da 9"    interessante, cerco di scoprirne di più.

il bdgt come sempre è l'informazione di partenza; secondo me mettendo a bdgt 5K per il ponte anteriore, compreso elementi elastici e ammortizzatori in grado di assecondare il maggior movimento che da il ponte con un 4link, e qualcosa meno per quello posteriore, si fanno già cose discrete; ovviamente non considero mano d'opera e carpenteria per il 4 link, che verrebbe realizzato "in casa".
Registrato
Pagine: 1 [2] 3   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.13 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!