Rover Raid
Gennaio 24, 2020, 19:30:03 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Per ordinare la nuova maglietta di RoveRaid contatta Bortolo
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Sulla Strada  (Letto 1001 volte)
LucaPietro
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Lombardia
Messaggi: 261


« inserito:: Luglio 18, 2011, 15:47:36 »

Scritto da Jack Kerouac (da non confondere con La strada di Cormac McCarthy). Dai treni alle auto, il ritmo del romanzo segue le fermate della vita. Si viaggia con pochi soldi da New York alla California, dal Texas al Messico.
Dean è il personaggio più importante e racconta al narratore che è nato per strada. “La strada è la vita.”
Ma la strada è anche la distanza che separa Dean dal padre alcolizzato, in giro in qualche posto d’America a bere vino. “Una volta viaggiai su un carro merci dal New Mexico dritto fino a Los Angeles. Avevo undici anni, avevo perso mio padre su un binario morto, stavamo tutti in un accampamento di vagabondi, io ero con un uomo chiamato Rosso il Grosso, mio padre era ubriaco fradicio in un carro chiuso – quello cominciò a muoversi – Rosso il Grosso e io non riuscimmo a prenderlo – non vidi mio padre per vari mesi.”
La smania di viaggiare porta a separazioni che lasciano increduli per la facilità con cui avvengono. “Stavamo pensando tutti che non ci saremmo rivisti mai più e che non ce ne importava niente.”
Una parabola in chiave moderna della pecora smarrita, dove a smarrirsi saranno alcuni personaggi di questo romanzo.
“Vidi a un tratto il piccolo mendicante fermo sotto un triste lampione col pollice teso in fuori: povero uomo abbandonato, povera cosa sperduta un tempo bambino, ora affranto fantasma della solitudine senza risorse."

di Jack Kerouac
Edizione Mondadori
9,50 euro
« Ultima modifica: Luglio 18, 2011, 15:49:19 da LucaPietro » Registrato
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.13 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!