Rover Raid
Dicembre 07, 2019, 11:08:37 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Per ordinare la nuova maglietta di RoveRaid contatta Bortolo
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: pompa bosch  (Letto 6878 volte)
Чзрчио (Cercio)
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: FVG
Messaggi: 1560


Land Rover 90 TD & Mauser k98K...same style.


WWW
« inserito:: Novembre 27, 2007, 16:47:29 »

qualcheduno sarebbe così gentile da recuperare le info di Did sulla procedura con foto per la modifica alla pompa bosch e trasferirla qui? io non posso entrare nel dominio africaland.it, solo afrca-nice...

grazie
Registrato

Баиконур, У нас проблема!

Max
Utente non iscritto
« Risposta #1 inserito:: Novembre 27, 2007, 16:49:56 »

Su quella pagina c'era anche una nota che serviva approvazione di Roberto per l'uso.

Quindi penso che se la postasse Didier, che ne è l'autore non si avrebbero problemi.
Registrato
Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'è...???
« Risposta #2 inserito:: Novembre 27, 2007, 16:52:17 »

Giusto, Chiediamo a Didier di inserirla nella RoverRaidPedia (o come diavolo si chiama quella robba lì...  :Smiley)
Registrato

Lone Land                   
the lone rover
ant1
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: FVG
Messaggi: 1117


WWW
« Risposta #3 inserito:: Novembre 27, 2007, 17:07:48 »

spedita a Lone e a Cercio.............................ciaooooooooooooo Grin
Registrato
Чзрчио (Cercio)
Landmaniac
****
Scollegato Scollegato

Regione: FVG
Messaggi: 1560


Land Rover 90 TD & Mauser k98K...same style.


WWW
« Risposta #4 inserito:: Novembre 27, 2007, 17:08:36 »

grazie paolone!  Cool
Registrato

Баиконур, У нас проблема!

Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'è...???
« Risposta #5 inserito:: Novembre 27, 2007, 19:52:07 »

LAND ROVER 200 & 300Tdi REGOLAZIONE DELLA POMPA BOSCH TYPE VE

ATTENZIONE!!! Questo documento è stato redatto per mio uso personale, potete servirvene liberamente ma declino qualsiasi responsabilità al riguardo dell’ utilizzo che ne farete. LandmaniaC (Didier)

Dalla comparsa di questi motori si sente parlare di "preparazioni" più o meno segrete, più o meno costose. Molte informazioni circolano, migliaia di messaggi sono stati scritti sulle tribune del mondo intero ed ho deciso di fare una sintesi di quest'informazioni e della mia esperienza.
Un disegno ed alcune fotografie che semplificano le spiegazioni.
Foto 1: l' oggetto interessato

Nello schema a fianco è rappresentato il sistema in posizione con il turbo in pressione, le linee tratteggiate raffigurano la posizione a riposo.
Nel disegno i termini sono in Francese (la mia lingua madre)


Cosa ricerchiamo?

Sulle nostre macchine e per l'utilizzo che se ne fa, è soprattutto la coppia e la potenza a regime basso che interessano, Per ciò è più importante arrivare ad avere un flusso di combustibile il prima possibile.

Come fare?

Se si osserva il disegno 1, ci si accorge che è stato montato su queste pompe un sistema detto “ LDA” che permette di limitare il flusso di combustibile quando il turbo non invia pressione, questo per ridurre fumi ed inquinamento.
C'è tutto uno gioco di leve e di complicanze che sono comandate dal "sensore di spessore" (5) per fare variare il box di flusso. Per avere un flusso massimo questo "sensore di spessore" deve essere più il vicino possibile dell'asse del gambo che sopporta la membrana.

Foto 2: si vede che il gambo in questione, imbullonato sulla membrana, presenta alla base una lavorazione conica che è bilanciata rispetto al gambo ed è questo cono che comanda il "sensore di spessore". Il dito si muove soltanto nel senso longitudinale ed il gambo nel senso verticale dunque più scende la membrana, più il dito si avvicina all'asse e se giro la membrana, il mio dito si avvicina o si allontana dal mio asse. Occorre dunque girare la membrana per avere un flusso massimo senza fumo enorme e ridurre la compressione della molla perché una piccola pressione del turbo inizi a fare scendere il cono.
La membrana uscita dalla pompa. Si osserva l'eccentricità del cono

In pratica
- Svitare le 4 viti sulla cima della pompa (foto 1). Utilizzare un cacciavite robusto riprendendolo con una chiave se necessario, dato che le viti sono a forte serraggio.
- Ritirare delicatamente il coperchio senza farlo girare nel caso in cui la membrana restasse attaccata sotto. Occorre assolutamente marcare la posizione d'origine della membrana

Foto 3: La posizione originale della membrana viene segnata.
- Fare uscire delicatamente la membrana ed il suo gambo. Se non esce, girare la membrana in su, il cono libererà il "sensore di spessore" della base del gambo. Si trova sotto una molla posta su un tipo di ruota dentata: il dado dentato n°2 che serve alla regolazione della tensione della molla.
Mettere da parte la molla e segnare la posizione del dado.

[continua]


* foto1pompabosh.jpg (29.09 kB, 416x311 - visualizzati 318 volte.)

* dis1pompabosh.jpg (42.94 kB, 433x521 - visualizzati 351 volte.)

* foto2pompabosh.jpg (16.31 kB, 451x249 - visualizzati 296 volte.)

* foto3bosh.jpg (15.73 kB, 279x209 - visualizzati 282 volte.)
Registrato

Lone Land                   
the lone rover
Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'è...???
« Risposta #6 inserito:: Novembre 27, 2007, 19:55:13 »

Foto 4: il dado dentato dove all’interno si scorge il "sensore di spessore".

Ogni giro di dado (senso orario) fa scendere la base della molla di 1 mm., non occorre scendere troppo altrimenti la molla non sarà più in tensione quando si riposerà il coperchio ed il cono si muoverà da solo.
Sollevare l’intero gruppo lasciando per il momento la membrana sul suo riferimento d'origine e verificando se si ha una pressione leggera sulla molla quando rimontate il coperchio.
Provare il veicolo e verificare l’aumento di fumosità. La prova deve farsi a pieno carico cioè possibilmente in salita e piena accelerazione per un regime di 2500/3000 giri. Se le condizioni non lo permettono, servirsi dei freni per metterlo sotto sforzo (non troppo a lungo, i freni riscaldano molto in queste condizioni).
1. fuma troppo: il dado è stata troppo avvitato, svitarlo e rifare la prova;
2. è normale: si passa alla messa a punto membrana.
Quando si osserva il cono, si scorge un segno verticale lasciato dall'attrito del "sensore di spessore". Tenendo il gambo con la membrana verso l'alto, occorre segnare se questo segno è a destra o a sinistra della "gobba" del cono (la parte del cono che è più vicino alla circonferenza esterna del gambo). Sulla foto a fianco il segno è a sinistra della gobba. Se il segno è a sinistra, occorrerà girare la membrana verso la sinistra (senso anti-orario) e per contro se è a destra.
Il flusso massimo è ottenuto quando il "sensore di spessore" è all'opposto della gobba, se occorre provare a segnarlo, quello darà il valore maxi di rotazione della membrana.
Rialzare la membrana facendola girare di circa 15° nel senso definito sopra rispetto al riferimento fatto all'inizio.
Fare le prove nelle stesse condizioni per la molla ed aumentare di 15° finché il fumo è "accetabile" senza superare il valore di rotazione maxi (altrimenti si ritorna in AR).

Le mie messe a punto

- Dado dentato: 1 giro (mi restano 0,5 mm di pressione sulla molla, io possono ancora fare ¼ tr)
- Membrana: 45° (sono alla metà del massimo)
- Turbo: 0,9 Bars (6 giri sul gambo di spinta di wastegate)
i risultasti sono sorprendenti: nessun fumo supplementare, il motore sembra girare più rotondo, meno rumoroso, delle riprese a regime molto basso stupefacenti e si sente che il motore è invogliato a "spingere". Dove penava per superare una salita, ora procede con brio e continua ad accelerare!!

Ancora di più? ... Attenzione al Pericolo!

Per quelli che vogliono superare le messe a punto indicate, ci sono ancora sistemi che permettono di andare un po'più lontano. Se girando la membrana si arriva al punto di flusso maxi, occorre avvitare la vite Ž (disegno 1) e questo permette di fare scendere il cono prima della pressione di sovra alimentazione e dunque di aumentare il flusso su tutta la portata d'utilizzo del LDA. Per arrivare a questa vite occorre togliere la maschera metallica (foto 5) sulla cima del coperchio (2 piccoli cacciaviti per fare leva). Staccare il contro-dado (chiave 13) quindi stringere la vite (torx 25) si può andare fino a 2 giri. Non dimenticare di regolare il dado dentellato di conseguenza (abbiamo tirato la molla con la cima). Sarà forse utile ridurre o eliminare l'anello in plastica sotto la membrana per non far arrivare la “vite paracolpi” su quest'anello quando il turbo è in pressione.

È anche possibile aumentare il flusso generale della pompa modificando la messa a punto della “vite paracolpi” di flusso a pieno carico (4) nel disegno.
Questa vite è nella parte posteriore della pompa vicino ai condotti degli iniettori (la si vede sulla foto 1) ed ha una doppia protezione: è piombata o protetta con una maschera di plastica che occorre togliere
C'è un sertissage metallico molto resistente che occorre distruggere (Dremel raccomandato) messa a punto avvitare fino a 2 giri.
Per il turbo, pressione max. 1 atmosfera, si arriva al limite delle temperature ammissibili di gas di scappamento.
Per tutte queste messe a punto ricordiamo che i riferimenti marcati prima della modifica sono indispensabili per potere ritornare allo stato d’origine in caso di problema (o di passaggio al controllo tecnico...).
Fare prove progressive. Non dimenticare un filtro ad aria pulito e più efficace darà un migliore rendimento al motore.
Sperando di esservi statto di aiuto, buona "messa a punto" a punto a tutti i LandRoveristi!

Grazie a Phil (francia), Rory (U.K.) e a tutti landmaniacs


* foto4bosh.jpg (19.99 kB, 282x211 - visualizzati 303 volte.)

* conoeccentrico.jpg (5.76 kB, 125x187 - visualizzati 292 volte.)

* foto5bosh.jpg (19.62 kB, 282x209 - visualizzati 286 volte.)
Registrato

Lone Land                   
the lone rover
Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'è...???
« Risposta #7 inserito:: Novembre 27, 2007, 19:56:21 »

Adesso qualcuno più bravo di me potrebbe metterla si RoverRaidPedia...  :Smiley
Registrato

Lone Land                   
the lone rover
AndreaC
Administrator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 5025


Un Series è per sempre


WWWSkype: andrea_corallo_portatile
« Risposta #8 inserito:: Novembre 27, 2007, 23:02:33 »

Dai ragazzi è facilissimo ho messo su la prima parte senza impaginazione e senza foto...
http://www.roveraid.com/roveraidpedia/index.php?title=Elaborazione_pompa_bosh_motorizzazioni_200TDI_300TDI
Impratichitevi pure mettendo aggiugendo la seconda Cool
Registrato

AndreaC
88" Diesel SIII 1983                                                                                      "Da quande i an inventun sti bide' e musse nu' san ciu' de ninte"
Max
Utente non iscritto
« Risposta #9 inserito:: Novembre 28, 2007, 08:38:41 »

Io, sempre che Did sia d'accordo, avrei operato un piccola traduzione dal Didierese all' "Itagliano"  Grin
Registrato
AndreaC
Administrator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 5025


Un Series è per sempre


WWWSkype: andrea_corallo_portatile
« Risposta #10 inserito:: Novembre 30, 2007, 00:59:03 »

Io, sempre che Did sia d'accordo, avrei operato un piccola traduzione dal Didierese all' "Itagliano"  Grin

Dider mi ha dato l'autorizzazione alla publicazione nella RRP, quindi puoi migliorare il documento direttamente li.
Ho perso un po' di tempo a metterlo su decentemente con le immagini etc http://www.roveraid.com/roveraidpedia/index.php?title=Elaborazione_pompa_bosh_motorizzazioni_200TDI_300TDI_VM2.4_e_2.5
Divertiti  Wink
Registrato

AndreaC
88" Diesel SIII 1983                                                                                      "Da quande i an inventun sti bide' e musse nu' san ciu' de ninte"
Iceman
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Trentino A. Adige
Messaggi: 292


Il n'y a qu'une Vérité, mais chacun a la Sienne


WWWSkype: didiercobrateam
« Risposta #11 inserito:: Novembre 30, 2007, 13:33:07 »

AndreaC manca i ringraziamenti  Huh? in fine pagine
Registrato

                   

Même les gens qui affirment que tout est prédestiné et que nous ne pouvons rien y changer regardent avant de traverser la rue.
Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'è...???
« Risposta #12 inserito:: Novembre 30, 2007, 13:35:59 »

occorre rimediare subito...  :Smiley

Fatto!  Wink
« Ultima modifica: Novembre 30, 2007, 13:39:24 da Lone Land » Registrato

Lone Land                   
the lone rover
AndreaC
Administrator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 5025


Un Series è per sempre


WWWSkype: andrea_corallo_portatile
« Risposta #13 inserito:: Novembre 30, 2007, 13:38:53 »

AndreaC manca i ringraziamenti  Huh? in fine pagine

Ehm dider, nelle enciclopedie wiki l'autore c'è ma sta dietro, nel senso che per fare un esempio il tuo documento magari verrà rimaneggiato migliorato o che da altri nel corso del tempo e quindi si parte dal presupposto che l'autore non è uno solo...  :Smiley
O meglio i documenti generalmente vengono scritti a più mani e quindi a fine pagina non si fa un elenco di tutti gli utenti che hanno lavorato sul documento (su wikipedia sarebe più lungo degli articolo  Smiley)
So che lo hai scritto tu il documento però se accettiamo il funzionamento dell'enciclopedia così dobbiamo rinunciare alla firma del singolo autore.  Sad
Io credo che un piccolo sforzo ora possa essere alla base di un ottimo risultato per domani  Smiley
Registrato

AndreaC
88" Diesel SIII 1983                                                                                      "Da quande i an inventun sti bide' e musse nu' san ciu' de ninte"
Iceman
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Trentino A. Adige
Messaggi: 292


Il n'y a qu'une Vérité, mais chacun a la Sienne


WWWSkype: didiercobrateam
« Risposta #14 inserito:: Novembre 30, 2007, 14:36:24 »

occorre rimediare subito...  :Smiley

Fatto!  Wink

Grazie  Wink
Registrato

                   

Même les gens qui affirment que tout est prédestiné et que nous ne pouvons rien y changer regardent avant de traverser la rue.
Iceman
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Trentino A. Adige
Messaggi: 292


Il n'y a qu'une Vérité, mais chacun a la Sienne


WWWSkype: didiercobrateam
« Risposta #15 inserito:: Novembre 30, 2007, 14:37:47 »

AndreaC manca i ringraziamenti  Huh? in fine pagine

Ehm dider, nelle enciclopedie wiki l'autore c'è ma sta dietro, nel senso che per fare un esempio il tuo documento magari verrà rimaneggiato migliorato o che da altri nel corso del tempo e quindi si parte dal presupposto che l'autore non è uno solo...  :Smiley
O meglio i documenti generalmente vengono scritti a più mani e quindi a fine pagina non si fa un elenco di tutti gli utenti che hanno lavorato sul documento (su wikipedia sarebe più lungo degli articolo  Smiley)
So che lo hai scritto tu il documento però se accettiamo il funzionamento dell'enciclopedia così dobbiamo rinunciare alla firma del singolo autore.  Sad
Io credo che un piccolo sforzo ora possa essere alla base di un ottimo risultato per domani  Smiley

Chiedi al Lone, lui ha capito  Grin
Registrato

                   

Même les gens qui affirment que tout est prédestiné et que nous ne pouvons rien y changer regardent avant de traverser la rue.
AndreaC
Administrator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 5025


Un Series è per sempre


WWWSkype: andrea_corallo_portatile
« Risposta #16 inserito:: Novembre 30, 2007, 14:52:16 »

Citare la fonte di un informazione è consentito e anzi incentivato, un informazione o frase non è però tutto l'articolo  :Smiley (su cui lavora tutta la comunità)
Non so... però vorrei che tutti riflettessimo bene su cosa vuol dire mettere un documento sulla RRP e quindi perderne diciamo "l'escusiva"  Smiley
Registrato

AndreaC
88" Diesel SIII 1983                                                                                      "Da quande i an inventun sti bide' e musse nu' san ciu' de ninte"
Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'è...???
« Risposta #17 inserito:: Dicembre 02, 2007, 08:06:43 »

Credo che Iceman richiedesse che venissero inseriti i ringraziamenti ai collaboratori e non rivendicare la paternità del documento.
Mi sembra corretto... Smiley
Registrato

Lone Land                   
the lone rover
AndreaC
Administrator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 5025


Un Series è per sempre


WWWSkype: andrea_corallo_portatile
« Risposta #18 inserito:: Dicembre 02, 2007, 20:36:33 »

Io e Didier tra le altre cose venerdì abbiamo parlato anche di questo, siccome i due amici si didier sono stati tra i primi a sperimentare la modifica verranno giustamente citati nella voce a questo titolo, generalmente però non si lasceranno nella voce autori o ringraziamenti vari  Smiley
« Ultima modifica: Dicembre 02, 2007, 22:02:19 da AndreaC » Registrato

AndreaC
88" Diesel SIII 1983                                                                                      "Da quande i an inventun sti bide' e musse nu' san ciu' de ninte"
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.13 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!