Rover Raid
Dicembre 01, 2020, 22:03:35 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: Per ordinare la nuova maglietta di RoveRaid contatta Bortolo
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai gi
  Stampa  
Autore Discussione: Il WD40: come vivere senza?  (Letto 6289 volte)
rudi
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: FVG
Messaggi: 253



« inserito:: Dicembre 11, 2007, 22:41:09 »

Nella mia vita le cose che consumo di piu' sono:

1) il fondo dei pantaloni (impiegato)
2) sigarette 
3) la mano destra.........ehm scrivo molto
4) il WD40   

WD-40 is the trademark of a widely used penetrating oil (cleaner, lubricant and anti-corrosive solution) spray. It was developed in 1953 by Norm Larsen (then working for the Rocket Chemical Company) to eliminate water and prevent corrosion on electrical circuitry. It also has many household uses.

WD-40 stands for "Water Displacement, 40th attempt", a name which came from Larsen's laboratory notebook. Larsen was attempting to concoct a formula to prevent corrosion by displacing water, and arrived at the formula on his 40th attempt.[1] One myth is that "WD" stands for "war department".[2]

WD-40 was first used by Convair to protect the outer skin of the Atlas missile from rust and corrosion.[citation needed] The product first became commercially available on store shelves in San Diego in 1958.

Il  wd40 per me e' il deus ex machina il coltello svizzero spray la terza mano il genio della lampada  insomma ho litri di wd 4 sparsi sul mio cammino.

cosa farsene? ricordate il nonno del film un grosso grasso matrimonio greco? aveva un miracoloso spray che usava su qualsiasi cosa.

un piccolo esempio:

IDROREPELLENTE
WD-40 elimina l'acqua e forma una barriera protettiva resistente all'umidit;
ANTICORROSIVO
WD-40 protegge le superfici metalliche dalla corrosione, anche nelle condizioni pi critiche;
LUBRIFICANTE
WD-40 lubrifica qualunque cosa in modo adeguato e senza silicone;
SBLOCCANTE
WD-40 sblocca le parti grippate ed i meccanismi arrugginiti, bloccati o congelati;
DETERGENTE
WD-40 elimina facilmente macchie di grasso, catrame, colla ...

  il resto leggetelo qua http://www.wd40.it/media/images/2000%20uses%20list.pdf



* WD40400_107x306.jpg (10.98 kB, 107x306 - visualizzati 369 volte.)
Registrato

Rudi

  por los otros


all problems are soluble in beer
Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'...???
« Risposta #1 inserito:: Dicembre 12, 2007, 10:45:16 »

Vero, anche io adoro il WD-40 .
...ma in viaggio mi porto sempre il CRC-Marine

Registrato

Lone Land                   
the lone rover
rudi
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: FVG
Messaggi: 253



« Risposta #2 inserito:: Dicembre 12, 2007, 22:52:10 »

spiegami perch lo giudichi 'migliore'?

ciao
Registrato

Rudi

  por los otros


all problems are soluble in beer
Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'...???
« Risposta #3 inserito:: Dicembre 13, 2007, 08:35:07 »

Non ho detto che lo giudico "migliore".
Personalmente giudico il WD-40 migliore come sbloccante ed anticorrosivo, ma sono convinto che per ripristinare i contatti elettrici laddove esistono ossidazioni in atto il CRC-marine sia impareggiabile, come pure per lubrificazioni"di fino" come serrature, lucchetti, interruttori ecc...

Comunque stiamo parlando di due prodotti formidabili... Come se si dibattesse su qual' meglio fra...

e


 
Registrato

Lone Land                   
the lone rover
philip
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Estero
Messaggi: 238



« Risposta #4 inserito:: Dicembre 13, 2007, 12:53:55 »

Si Rudi ,il wd40 (e i suoi vari similari che costano meno) sono veramente utilissimi, solo come prevenzione sul telaio ,come alcuni affermano di usarlo ,lo trovo sprecato visto che non dura un gran ch.....li meglio usare altre cose.
Registrato

ciao Philip
AndreaC
Administrator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: Liguria
Messaggi: 5026


Un Series per sempre


WWWSkype: andrea_corallo_portatile
« Risposta #5 inserito:: Dicembre 13, 2007, 13:01:18 »

Si in effetti essendo molto fluido ( fatto cos per penetrare molto facilmente) dura poco per applicazioni di protezione  Roll Eyes
Registrato

AndreaC
88" Diesel SIII 1983                                                                                      "Da quande i an inventun sti bide' e musse nu' san ciu' de ninte"
caoos
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2745



WWW
« Risposta #6 inserito:: Dicembre 13, 2007, 19:52:57 »

Comunque stiamo parlando di due prodotti formidabili... Come se si dibattesse su qual' meglio fra...

Lone non c' paragone la pantera nera insuperabile..ma guarda che sguardo sembra che ti chiami...Lone..Lone...
sacrificherei il toyota..ma anche molto di pi Grin
Registrato

member of 101fc experience
rudi
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: FVG
Messaggi: 253



« Risposta #7 inserito:: Dicembre 13, 2007, 22:15:56 »

per migliore intendevo come mai utilizzi il crc marine e in quali situazioni al posto del wd40 ora ho capito  .
anch'io utilizzo il wd per il telaio anche se in effetti non e' particolarmente tenace anzi.
quelle rare volte che uso il def nel fango, terra neve ritornando a casa lavo via lo sporco con maniacale diligenza per evitare che grumi di fango o sale possano lavorare alle mie spalle. dopo aver controllato tutti i punti critici passo ad innaffiare col wd40 (quello in tanica non aerosol) tutto il telaio e alla fine da' quella patina lucida che mi fa' bene agli occhi:  solo una questione di estetica.

comunque io prendo quella che avanza ok Wink
 santac
Registrato

Rudi

  por los otros


all problems are soluble in beer
Lone Land
Homo habilis
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: --
Messaggi: 2890



WWWSkype: checos'...???
« Risposta #8 inserito:: Dicembre 13, 2007, 22:51:20 »

la pantera nera insuperabile..ma guarda che sguardo sembra che ti chiami...Lone..Lone...

 
Registrato

Lone Land                   
the lone rover
Nolimit
Global Moderator
Landmaniac
*****
Scollegato Scollegato

Regione: Veneto
Messaggi: 2959



« Risposta #9 inserito:: Dicembre 14, 2007, 19:33:51 »

Mai avuto il WD40 in dotazione. Perch nonostante sia in diversi passi della Bibbia LR l'ho semre considerato un polivalente, ossia "qualcosa che fa di tutto ma non fa bene nulla".

Usavo anche io il CRC  Wink proprio perch quando hai fatto un po' di barca sai a cosa ti affidi. Ma comunque un polivalente anche lui  Undecided
Registrato

Non sono cattivo, sono solo Stronzo!
gale8
Utente non iscritto
« Risposta #10 inserito:: Dicembre 14, 2007, 22:39:20 »

serve anche per ammorbidire le gomme e avere pi grip sulla roccia; in campo modellistico si trattano le gomme dei crawler con wd 40 e forno (o sole forte), dopo una settimana di trattamento diventano quasi adesive, grip massimo!!
se si offre qualche volontario, munito di tanto wd40 e di un grande forno, si potrebbe provare su goodrich, simex. etc.  Grin  magari un'alternativa ai blocchi dei diff 
Registrato
philip
Mezzo Landroverista
***
Scollegato Scollegato

Regione: Estero
Messaggi: 238



« Risposta #11 inserito:: Dicembre 15, 2007, 09:26:34 »

...alla pantera comunque non farebbe male qualche chiletto in piu'.... Grin
Registrato

ciao Philip
Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.13 | SMF © 2006-2009, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!