Chiusura centralizzata

Da RoverRaidPedia.

Jump to: navigation, search

PAGINA IN COSTRUZIONE (30/03/2008) Per tutti coloro che hanno intenzione di installare questo comodo gingillo sui loro Defender, riporto qui le procedure che dovranno affrontare per farlo.

Compomenti del kit: 4 attuatori 1 centralina 2 telecomandi staffe e barrette per posizionare gli attuatori relativo cablaggio

Le istruzioni riportano lo schema semplicissimo dei cavi con i relativi colori. Uno degli attuatori comanda, tramite l'apertura manuale con la chiave, l'azionamenti di tutti gli altri. A parte il primario, i restanti attuatori hanno 2 fili.

La prima operazione da fare è smontare il pannello interno della portiera:

IMG_8773.jpg

La maniglia ha sui lati 2 sportellini che coprono relativi viti, così come la paratia sotto la maniglia di apertura. Il pirollo della chiusura scorre in una guida fatta a C; si sfila verso l'alto tenendo il pirollo a circa metà della sua escursione. C'è un fermo in plastica che pare spezzarsi... ma è solo un'impressione. Molto più complessa è rimozione della maniglia dell'alza cristallo. C'è una spece di seger che la tiene fissa e le impedisce di sfilarsi. E' fatto così:

IMG_8787.jpg

Per toglierlo è necessario premere con decisione la plastica attorno e, facendo attenzione all'anello in plastica che c'è attorno la maniglia come cornice, prendere con delle pinzette o un cacciavite fine la testa dell'omega e farla saltar su. Se cade dentro, niente panico... la recupererete appena tolto il pannello. Una volta rimosso il seger, la leva si sfilerà come il burro. A questo punto il pannello è sostenuto da 2 tasselli a espansione (uno sul fondo in basso a sx e uno nell'angolo in alto a dx) e da tutta una serie di bottoni che non si vedono. I 2 tasselli si tolgono battendo con un chiodo fine il pallino al loro centro. Per tutti i bottoni... c'è poco da fare. Bisogna tirare verso l'alto e verso l'interno macchina. Si spaccheranno praticamente tutti senza alcun rimedio.

IMG_8775.jpg

Una volta tolta la copertura, avviamo davanti un bel telo di plastica... tentativo inutile di non far entrar acqua quando piove da parte dei progettisti LR. E' tenuta da una sorta di mastice ed è necessario staccarla dalla parte del pirollo in modo da accedere al leveraggio interno:

IMG_8776.jpg IMG_8777.jpg

Provvediamo quindi a fissare l'attuatore! Nel mio caso i fissaggi erano in plastica e quindi ho pensato di utilizzare 2 viti autofilettanti per legno:

IMG_8778.jpg

Prese le misure e fatti i fori, possiamo provvedere al fissaggio:

IMG_8779.jpg

In dotazione nel kit vengono fornite delle barrette per connettere l'attuatore al leveraggio dell'apertura. Il materiale è molto morbido ed è possibile, con una morsa e un matello, creare la forma di fissaggio ideale. Iniziamo quindi a fare la prima piegatura che sfrutterà un foro presistente per tagliarlo a lunghezza in base a come abbiamo posizionato l'attuatore per poi dare la forma finale:

IMG_8780.jpg IMG_8781.jpg

Utilizzando delle fascette per impedire al tutto di muoversi, otteniamo questo:

IMG_8782.jpg IMG_8783.jpg

Personal tools