Soluzione problema surriscaldamento teste vm 2,4 et 2,5

Da RoverRaidPedia.

Jump to: navigation, search

Come è noto, i motori vm nella range classic soffrono di un surriscaldamento alle teste, dovuto alla formazione di vapore. Quest'ultimo non si forma perchè il motore è progettato male o altro, ma è dovuto al bestiale "piping" che gli inglesi ci hanno messo. Oltre al problema della tubolatura, un problema secondario è l'altezza della vaschetta di compensazione, troppo bassa come livello. A questo punto, il motore col tempo cucina le guarnizioni di testa, e si sente che "non va". Ma la soluzione è tanto semplice quanto grave è il problema. Alzare la vaschetta è una soluzione, ma non sempre serve soprattutto se la modifica è stata fatta a motore già provato. Il sistema definitivo è quello di non avere più vapore nelle teste, e per farlo il necessario è un trivio (meglio se di metallo), un metro di tubo del diametro adatto (si possono mettere diversi diametri)e un innesto (io ho usato il tipo per aria compressa). si mette il trivio all'inizio del tubo che esce dal collettore riscaldamento, sopra le teste, e lo si collega con la vaschetta tramite tubo. Con questa modifica il vapore sfogherà dall'alto, ritornando in vaschetta dall'alto senza fermarsi nel collo d'oca dei tubi originali (zona radiatori). Ritornando il vapore in vaschetta dall'alto e forte del fatto che la vaschetta range non ha sfiati il vapore stesso preme l'acqua di nuovo nelle tubature (verso il basso), percui l'acqua tornerà alle teste dal basso, eliminando il problema. dopo un anno di modifica, nessun problema con questo sistema, e si noti che non ho alzato la vaschetta






lavorovaschetta.jpg

Personal tools