Trazione integrale

Da RoverRaidPedia.

Jump to: navigation, search

Si definisce trazione integrale la ripartizione della coppia motrice di un veicolo a motore su tutte le ruote di cui è dotato.

Nel caso di veicoli a quattro ruote, questi vengono denominati gergalmente quattro per quattro (4x4) o indicati con la sigla inglese 4WD (four-wheel drive).

Immagine:Transfer lever 4wd gnangarra.jpg
Leva di inserimento della trazione integrale

Usualmente viene impiegata per agevolare la percorrenza di fondi sconnessi, a forte pendenza o a scarsa aderenza. La trazione integrale puo' essere inseribile o permanente. Nel primo caso è possibile scegliere di marciare con solo la trazione posteriore (oppure anteriore) su percorsi stradali e inserire la trazione integrale solo in caso di necessità. Nel secondo caso la trazione viene sempre ripartita su tutte le ruote del veicolo.

L'inserimento della trazione integrale può avvenire in vari modi e può essere deciso dal conducente o demandato all'elettronica di bordo. Nel primo caso si può agire su comandi meccanici (tipicamente una seconda leva del cambio) oppure su comandi elettrici che, con opportuni attuatori, agiscono sul differenziale centrale. Nel secondo caso è la perdita di aderenza delle due ruote che normalmente sono in presa rilevata da sensori che fa decidere alla centralina elettronica di inserire la trazione su tutte e quattro le ruote.

Sono dotate di trazione integrale le vetture fuoristrada o comunque i mezzi adibiti a tale uso, i SUV ed alcune auto sportive.

Personal tools